Lamiere forate stampate

Esigenze strutturali, di design od estetiche unite a problematiche di utilizzo hanno portato allo

stampaggio della lamiera.

A differenza della perforazione, lo stampaggio fa sì che con un solo colpo di pressa si ottenga il risultato voluto. 

 

Materiali di base

 

I materiali normalmente stampati sono: l'acciaio, i vari acciai inossidabili, l'alluminio e le sue leghe, l'ottone, il rame, il titanio, varie materie plastiche, etc.

Gli spessori vanno generalmente da 0,5 mm fino a 15 mm, ma è possibile stampare lamiere di spessore anche superiore.

© 2018 by Graepel Italiana S.p.A.

Cuoci mortadella