Cos'è una lamiera forata

La lamiera forata è "una lastra di dimensioni e spessore qualsiasi, con fori disposti in ordine sistematico e ottenuti mediante tranciatura, foratura, punzonatura od altro procedimento". (1)

Caratteristiche di base

La lamiera d'acciaio, comune o inossidabile, d'alluminio e sue leghe, o di altri metalli non ferrosi conosce infinite lavorazioni ed applicazioni.

Questa duttilità ed universalità spiegano il suo utilizzo nei più svariati settori dell'industria, dell'agricoltura, dell'edilizia, dell'arredamento.

Non sempre però la lamiera piena soddisfa le esigenze di produzione, di sicurezza e di design.

Esigenze di trasparenza, leggerezza e filtrazione unite a esigenze di resistenza meccanica hanno portato alla perforazione della lamiera, dapprima con sistemi rudimentali e quindi con tecnologie sempre più avanzate.